Differenze tra arti marziali occidentali ed orientali

Master Kuguri

” Ho trovato molte differenze tra le arti marziali occidentali e quelle giapponesi o orientali.
In occidente troviamo il pugilato e il wrestling, dove si usa oscillare, schivare e saltare.
Mentre in giappone nelle arti marziali come il Judo, Kendo, Karate, Aikido, durante i movimenti la testa non si muove mai e si cammina in tsugi-ashi [1], mentre come si vede in quelle occidentali si salta.
Mi interrogavo sul perché ci sia una differenza tra le due.
Questo perché il giappone era una nazione basata fondamentalmente sull’agricoltura.
In agricoltura si usano strumenti per arare il suolo e il movimento usato durante l’aratura è proprio tsugi-ashi.
In tutte le arti marziali, così come anche nel Kabuki, è presente questo tipo di movimento.
Mentre al contrario in occidente troviamo la caccia.
Cacciare gli animali, quindi si deve correre, ed ecco perché nella boxe e nel wrestling si salta.
Nelle arti marziali giapponesi questo non accade.
Penso sia il motivo che sta alla base di questa sostanziale differenza.
In combattimento io ascolto il tuo ritmo respiratorio e ti attacco nel momento in cui inspiri.
Nelle arti marziali giapponesi posso ottenere facilmente i tempi di respirazione.
Ma negli stranieri trovo sempre troppa espirazione, quindi è molto difficile entrare nel loro respiro per attaccare.
Mi chiedevo il perché.
Qualcuno mi ha detto che questo è dovuto alla differenza nel linguaggio.
Nella pronuncia inglese viene usata più espirazione, spingendo forte l’aria fuori.
Mentre nella pronuncia giapponese, viene utilizzata più inspirazione. “

Note :

[1] E’ una forma di movimento in cui si muove il piede posteriore in avanti, fermandosi prima di passare attraverso il piede anteriore. Il movimento è fatto con l’utilizzo simultaneo di entrambe le gambe. Principalmente usato quando si attacca da lunga distanza. Il piede sinistro (piede posteriore) viene portato vicino al piede destro (piede anteriore), quindi il piede destro (piede anteriore) fa immediatamente un grande passo in avanti.

Maestro Kuguri – Tomiki Aikido.
Way of the Warrior – Documentario BBC del 1982.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...